Politica per la qualità

La Direzione intende adottare  una politica aziendale tesa a considerare le esigenze del cliente, dei lavoratori e dell’ambiente in cui si colloca l’azienda.
Al fine di garantire il cliente, migliorare il suo grado di soddisfazione e parimenti migliorare le prestazioni aziendali, la gestione è improntata ai seguenti aspetti:
  • FLESSIBILITÁ: per rispondere in tempo reale e anticipare le esigenze del cliente.
  • TRASPARENZA: per favorire le conoscenze e le comunicazioni sia verso l’interno, sia verso l’esterno.
  • EFFICIENZA: al fine di poter perseguire il miglior rapporto qualità – prezzo
  • INNOVAZIONE: capacità di gestire i processi utilizzando le migliori tecnologie disponibili e capacità di proporre al mercato nuove varietà di software innovativi.
  • SODDISFAZIONE DEL CLIENTE: attraverso un’accurata analisi degli eventuali reclami e lo studio del suo livello di soddisfazione.
  • SICUREZZA: attraverso una costante attenzione e controllo dei prodotti forniti per garantire la salvaguardia della salute del consumatore.
  • QUALITÁ: attraverso monitoraggi volti a garantire la migliore qualità del prodotto.
  • CONSAPEVOLEZZA: Sensibilizzazione costante del personale alle tematiche del settore in cui operiamo
Pertanto la Direzione riassume nei punti sottoriportati la propria politica aziendale:
1. suscitare nell’organizzazione una cultura aziendale basata su principi e valori  di eguaglianza, imparzialità e pari opportunità, di continuità, partecipazione, di efficienza ed efficacia, di libertà di scelta, di affidabilità, di ascolto dei clienti, di onestà, rispetto e cortesia, di riservatezza;
2. diffondere tra il personale la condivisione e partecipazione attiva nella messa in pratica di tali valori;
3. orientare l’organizzazione al rispetto di tali valori nel rapporto con i clienti;
4. salvaguardare l’ambiente circostante e prevenire, per quanto possibile, l’inquinamento;
5. salvaguardare la salute dei lavoratori e garantire che le loro attività possano svolgersi in sicurezza;
6. migliorare le relazioni e la soddisfazione della clientela;
7. progettazione, creazione e modificazione/aggiornamento dei servizi proposti sulla base delle evoluzioni del mercato, delle necessità della clientela e nel rispetto dell’ambiente circostante;
8. Ricercare l’utilizzo ottimale delle risorse energetiche e della produzione di rifiuti non differenziati;
9. individuare i bisogni di formazione del personale ed aumentare le competenze del personale, onde garantire alla clientela il massimo dell’efficienza e della capacità di trovare nuove soluzioni;
10. essere conforme alle normative cogenti applicabili anche ambientali;
11. tendere al miglioramento continuo del sistema produttivo e di gestione dei servizi erogati.
La Direzione è convinta che il presente sistema di gestione conduca ad un miglioramento continuo, tale da offrire vantaggi supplementari tanto all’interno dell’organizzazione azienda quanto ai propri Clienti;
E’ precisa convinzione che il raggiungimento di tali obiettivi possa essere realizzato solo con l’impegno individuale di ciascuno. La Direzione di EUROCHIMICA si impegna a garantire un ambiente di lavoro sicuro per i propri operatori, nel rispetto delle leggi in vigore, della normativa tecnico-contrattuale e di quella relativa alla sicurezza.

 

Sarà quindi necessario:
  • una pianificazione degli obiettivi da raggiungere, una metodica verifica e un controllo periodico dei miglioramenti ottenuti e della soddisfazione dei propri clienti, svolte in occasione del riesame di Direzione;
  • identificare gli aspetti qualitativi più significativi dei prodotti;
  • ampliare la gamma dei prodotti (con particolare riferimento ai sistemi digitali);
  • creare un servizio di assistenza tecnica capace di intervenire su tutte le macchine, agendo per conto nostro e/o di terzi;
  • partecipare a congressi e fiere per individuare nuovi settori complementari ed ulteriori possibilità di approvvigionamento;
  • svolgere incontri per approfondire e sviluppare le tematiche della qualità, concordando e/o divulgando le modifiche inserite nel sistema qualità per adeguarlo alle nuove esigenze organizzative e ai requisiti della ISO 9001;
  • Ricercare l’utilizzo ottimale delle risorse energetiche;
  • Seguire le innovazioni tecnologiche per controllare e ridurre progressivamente tutte le sostanze lesive per la salute dei lavoratori e per l’ambiente con particolare attenzione a quelle pericolose;
  • Favorire l’attività di formazione per promuovere la responsabilità e la sensibilità dei dipendenti ad ogni livello verso la protezione dell’ambiente e la tutela delle risorse naturali;
  • rispettare la vigente normativa sulla sicurezza: questo implica che, in termini di analisi e valutazione dei rischi, in termini informativi, formativi ed organizzativi, l’operatore, nei limiti e con le modalità previsti dalla normativa stessa, deve essere visto come effettivo protagonista e motore di miglioramento, oltre che destinatario.
La Politica è divulgata internamente attraverso la diffusione del presente Manuale qualità pubblicato su file server e il sostegno attivo della Direzione e dei diversi responsabili di funzione. La Politica per la qualità è anche pubblicata sul sito internet aziendale al fine di renderla disponibile a tutte le parti interessate esterne.
La Politica viene riesaminata in occasione del riesame periodico di Direzione.

 

 
Politica per la Sicurezza delle Informazioni
 
La politica della sicurezza di Eurochimica srl rappresenta l’impegno dell’organizzazione nei confronti di clienti e terze parti a garantire la sicurezza delle informazioni, degli strumenti fisici, logici e organizzativi atti al trattamento delle informazioni in tutte le attività.
 
La politica della sicurezza delle informazioni di Eurochimica srl si ispira ai seguenti principi:
  1. Garantire all’organizzazione la piena conoscenza delle informazioni gestite e la valutazione della loro criticità, al fine di agevolare l’implementazione degli adeguati livelli di protezione.
  2. Garantire l’accesso sicuro alle informazioni, in modo da prevenire trattamenti non autorizzati o realizzati senza i diritti necessari.
  3. Garantire che l’organizzazione e le terze parti collaborino al trattamento delle informazioni adottando procedure volte al rispetto di adeguati livelli di sicurezza.
  4. Garantire che l’organizzazione e le terze parti che collaborano al trattamento delle informazioni, abbiano piena consapevolezza delle problematiche relative alla sicurezza.
  5. Garantire che le anomalie e gli incidenti aventi ripercussioni sul sistema informativo e sui livelli di sicurezza aziendale siano tempestivamente riconosciuti e correttamente gestiti attraverso efficienti azioni correttive, di, comunicazione e reazione al fine di minimizzare l’impatto sul business.
  6. Garantire che l’accesso alle sedi ed ai singoli locali aziendali avvenga esclusivamente da personale autorizzato, a garanzia della sicurezza delle aree e degli asset presenti.
  7. Garantire la conformità con i requisiti di legge ed il rispetto degli impegni di sicurezza stabiliti nei contratti con le terze parti.
  8. Garantire la rilevazione di eventi anomali, incidenti e vulnerabilità dei sistemi informativi al fine di rispettare la sicurezza e la disponibilità dei servizi e delle informazioni.
  9. Garantire la business continuity aziendale e il disaster recovery, attraverso l’applicazione di procedure di sicurezza stabilite.
La politica della sicurezza delle informazioni è formalizzata in questo documento, viene rivalutata ad ogni Riesame di Direzione ovvero riemessa nel caso di modifiche sostanziali intercorse nel sistema per assicurare il suo continuo miglioramento ed è condivisa con l’Organizzazione,  e le parti interessate interne attraverso la pubblicazione del presente ISP su file server e il sostegno attivo della Direzione e dei diversi responsabili di funzione.
Tutto il personale è opportunamente formato rispetto ai propri ruoli e responsabilità, tale formazione è opportunamente registrata.
La Politica per la sicurezza delle informazioni è anche pubblicata sul sito internet aziendale al fine di renderla disponibile a tutte le parti interessate esterne.